Chrysolina rossia

1024 556 Ambiente e Biodiversità
  • 3

Chrysolina rossia – Illiger, 1802

Descrizione

Piccolo coleottero di abitudini diurne della vasta famiglia dei Crisomelidi.
Insetti di forma abbastanza tondeggiante, presentano una colorazione per lo più nera con una striscia rossa-arancione lungo i margini delle elitre: da questi caratteri deriva il suo nome specifico.
Il corpo è liscio e lucido.
La testa ha due antenne recettive, con l’aspetto tipico dei crisomelidi.
Ben evidenti le mandibole, utilizzate per nutrirsi.
Le zampette sono relativamente corte e hanno una struttura che le rende idonee ad aggrapparsi saldamente agli steli delle piante.
Si tratta di insetti fitofagi (si nutrono di piante).

Specie simile

Chrysolina sanguinolenta – Linnaeus, 1758

Piccolo coleottero  della famiglia dei Crisomelidi.
Molto simile alla C. rossia se ne distingue per la forma del ‘pronoto’:

  • ad arco nella C. sanguinolenta
  • a trapezio nella C. rossia

[Fonte: Forum Natura Mediterraneo]

Chrysolina rossia
Wikipedia

Chrysolina rossia

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chrysolina rossia
Chrysolina rossia.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Cucujiformia
Superfamiglia Chrysomeloidea
Famiglia Chrysomelidae
Sottofamiglia
Genere Chrysolina
Specie C. rossia
Nomenclatura binomiale
Chrysolina rossia
(Illiger, 1802)

Chrysolina rossia (Illiger, 1802), è un coleottero appartenente alla vasta famiglia Chrysomelidae.[1]

Descrizione

Adulto

Gli adulti di questa specie, sono di forma abbastanza tondeggiante. Presentano una colorazione per lo più nera, con una striscia rossa-arancione, lungo i margini delle elitre, che ne vale il nome di Chrysolina rossia. Quando spicca il volo si possono osservare le ali inferiori che riportano una colorazione sul rosso. Le zampe dell'insetto sono di media lunghezza, ma insufficienti per consentire all'animale di correre veloce. Piuttosto gli consentono di aggrapparsi saldamente agli steli delle piante. L'intero corpo non presenta pubescenze, ma è lucido e liscio. La testa presenta due antenne recettive, dell'aspetto tipico di quello degli altri crisomelidi, e delle mandibole che utilizza per nutrirsi.[2]

Larva

Biologia

Le larve di questa specie si nutrono di piante, così come gli adulti, in particolare delle foglie. Gli adulti sono visibili sul finire dell'inverno, e restano attivi fino all'arrivo dell'estate.[3] Questo coleottero è di abitudini prettamente diurne.

Distribuzione e habitat

Questo coleottero è diffuso in Francia, Italia, Svizzera, Austria, Slovenia, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Bulgaria, Romania, Ungheria.[4]

Note

  1. ^ Family Chrysomelidae (TXT), in Synopsis of the described Coleoptera of the World, Texas A&M University - Department of Entomology. URL consultato il 6 giugno 2014.
  2. ^ insetti aracnidi e altri invertebrati da tutto il mondo - Coleoptera Chrysomelidae RBA ITALIA[senza fonte]
  3. ^ Casa editrice: Bramante Editrice, Grzgmek - vita degli animali - volume secondo: insetti.
  4. ^ (EN) Taxon details: Chrysolina rossia, in Fauna Europaea version 2.6.2, Fauna Europaea Web Service, 2013. URL consultato il 7 giugno 2014.

Altri progetti

Collegamenti esterni

  • Bioluni: Chrysolina rossia, su biol.uni.wroc.pl. URL consultato il 6 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).
  • Linnea forum.it, su linneaforum.it. URL consultato il 6 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2014).
Chrysolina sanguinolenta
Wikipedia

Chrysolina sanguinolenta

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chrysolina sanguinolenta
Chrysolina sanguinolenta - El Torno - Cáceres Spain 003.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Cucujiformia
Superfamiglia Chrysomeloidea
Famiglia Chrysomelidae
Sottofamiglia
Genere Chrysolina
Specie C. sanguinolenta
Nomenclatura binomiale
Chrysolina sanguinolenta
Linnaeus, 1758

Chrysolina sanguinolenta (Linnaeus, 1758) è un coleottero appartenente alla famiglia Chrysomelidae.

Descrizione

Adulto

Questo coleottero presenta una forma tondeggiante ed una colorazione molto simile a quella di Chrysolina rossia. Tuttavia può essere distinta da quest'ultima osservando la forma del pronoto: in questa specie è tondeggiante mentre in Chrysolina rossia è trapezoidale[1].

Larva

Biologia

Chrysolina sanguinolenta è un coleottero di abitudini prettamente diurne e gli adulti compaiono con l'arrivo della primavera.[senza fonte]

Alimentazione

Come la gran parte dei crisomelidi sia gli adulti che le larve sono fitofagi, cioè si nutrono di piante[2].

Distribuzione e habitat

Questo coleottero è visibile in tutta Europa, al di fuori di Spagna, Norvegia ed Irlanda ed è presente anche in Italia.[3]

Note

  1. ^ Chrysolina rossia, in Forum Natura Mediterraneo. URL consultato l'11 giugno 2014.
  2. ^ Coleoptera - Chrysomelidae, in Insetti aracnidi e altri invertebrati da tutto il mondo, vol. 25, RBA Italia, p.2-3.
  3. ^ Chrysolina sanguinolenta, su eol.org.

Altri progetti

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi
Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Cookie Policy e Preferenze sulla Privacy
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.